ATTENZIONE

FATEMI VISITA OGNI GIORNO, TROVERETE SEMPRE QUALCHE COSA DI NUOVO!

I VOSTRI COMMENTI MI FARANNO PIACERE.

GRATA SE FATE UN CLICK SULLA PUBBLICITA', COME VOSTRO SUPPORTO PER IL BLOG.

PARTICELLE VERBI INSEPARABILI

Particelle   i n separabili  dai verbi


Come ci sono le particelle separabili dai verbi (vedi post precedente), così ci sono quelle che non si separano mai.

Eccole qui di seguito:

- emp : dà al verbo al quale si unisce un altro significato:
             Es. : finden    =   trovare 
                    empfinden   =   sentire, provare
                    fehlen    =   mancare
                    empfeheln    =   raccomandare

- ent: dà al verbo soprattutto un significato di   allontanamento   o separazione
           Es. : entdecken     =    scoprire
                   entvoelkern   =   spopolare

- er : dà il significato di   cominciare, divenire, raggiungere, ottenere 
         Es.: erbleichen  ( cominciare ad)   impallidire
                erbluehen           "                   fiorire

- ge : rafforza il significato del verbo
         a volta  lo può anche modificare
         Es.: brauchen =  aver bisogno       gebrauchen  =  adoperare
                hoeren    =  ascoltare             gehoeren      =  appartenere
                horchen   =  stare a sentire     gehorchen    =  ubbidire      

- hinter : dietro, lasciare dietro di sè
         Es.: hinterlassen

- miss : dà al verbo un significato negativoi riguardo all'azione che esprime
        Es.: raten  = consigliare    missraten   = consigliare male
               brauchen  =  aver bisogno      missbrauchen   =   abusare di

- ver: oltre a rafforzare il verbo senza moidificarne il significato, gli dà il senso di compiere 
          un'azione e anche di perdere qc.
          Es.: ehren / verehren   =   onorare
                  welken / verwelken   = appassire
                  verhungern   =  perdere la fame
                  verspielen   =  perdere al gioco


- voll : dà al verbo l'idea di compimento
        Es. : vollenden   =  condurre a termine,   vollfuehren, vollbringen


- wider :  contro
        Es.: widerstehen


- zer : indica il distrugger, il disfare
        Es. : stoeren  =   disturbare
                zerstoeren   =   distruggere
                



NB.
Con i prefissi di cui sopra (compreso - be) i verbi transitivi diventano  i n transitivi  :
Es. : ich diene dir      ich bediene dich
        ich steige auf den Berg     ich besteige   /  ersteige   den Berg
        das Gewicht lastet auf den Wagen      ich belaste   /   entlaste den Wagen
       
        

                 
         

1 commento:

  1. Siamo proprio sicuri che i prefissi inseparabili trasformano i verbi transitivi in verbi intransitivi? Sull'esempio Ich diene dir il verbo è intransitivo in quanto regge un complemento di termine, ossia il caso dativo;nell'esempio Ich bediene dich il verbo è invece transitivo in quanto regge un complemento oggetto, ossia il caso accusativo. Quindi i verbi con prefisso inseparabile in generale rispetto alle omonime voci senza prefisso inseparabile dovrebbero mutare da intransitivi in transitivi. Potete confermare o mi sfugge qualcosa? Grazie.

    RispondiElimina